Breda: "Milinkovic è il prototipo del calciatore moderno"

L’allenatore Roberto Breda è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, canale 233 di Sky:

“Marcos Antonio mi piace, quest’anno è mancato un regista come predilige Sarri. Il brasiliano ha invece le qualità tecniche e la capacità di fare questo tipo di ruolo e per svolgere i compiti che chiede il tecnico, che basa quasi tutto sul playmaker. Milinkovic? Sergej è il prototipo del calciatore moderno, sia fisicamente che qualitativamente. Il 4-3-3 esalta le sue caratteristiche. Mi aspetto però che non sia l’unico ad avere una crescita esponenziale nel secondo anno di Sarri, quindi un miglioramento collettivo, così come successe a Napoli, in modo tale che la Lazio torni ad essere protagonista come merita.

Conosco da tempo Sarri, abbiamo fatto insieme il corso a Coverciano. Ha tanti pregi a livello tattico, che se non blocchi ti espngono a tanti rischi. È un allenatore che sta facendo cose importantissime e la sua proposta di calcio è tra le migliori in Italia. Partendo dal basso è arrivato fino al tetto d’Europa. Questo significa che il nostro è ancora un modo di sognatori. Lo scorso anno Sarri ha posto le basi per il suo lavoro, ha fatto comunque bene, nonostante fosse una stagione di transizione. È normale però aspettarsi di più nella prossima annata che verrà“.

Leggi tutto l’articolo originale: S.S. Lazio News  

Comments are closed.