Suricati, pinguini e una cammellina: cucciolate al Bioparco di Roma

“La natura ci sorprende sempre perché nonostante la pandemia e le difficolta’ del momento continua con i suoi ritmi” commenta il presidente della Fondazione

Leggi tutto l’articolo originale: Roma News  

Comments are closed.