Scuola, squilli di rivolta: anche gli studenti pronti alla protesta, "Noi insieme con i prof"

L’autunno caldo delle scuole stavolta inizia a quattro giorni dal rientro nelle aule. Tra studenti che fanno lezione in aule arredate con sole sedie, genitori che brancolano nel buio, docenti precari che si sentono sfruttati e presidi che chiedono tempo, è guerra aperta

Leggi tutto l’articolo originale: Roma News  

Comments are closed.