Roma, ecco un'altra gaffe del Campidoglio: via Depretis diventa De Petris

I nomi propri non sono il piatto forte della Giunta capitolina. Dopo il clamoroso “Azelio-gate” e Morricone trasformato in ‘morirono’, ora tocca all’importante statista del Regno d’Italia

Leggi tutto l’articolo originale: Roma News  

Comments are closed.