L'arte di Alessandro Piangiamore, dalla polvere all'arcobaleno nella mostra "Frangiflutti"

Pittore e scultore, torna dopo sei anni alla galleria Magazzino con opere del 2022 ispirate al paesaggio. L’assolutezza della terra e un cielo trasognato con improvvise e inattese accensioni di luce e di senso

Leggi tutto l’articolo originale: Roma News  

Comments are closed.