Internazionali, spalti chiusi: il tennis è più povero

La prudenza dei virologi e dei tecnici del comitato scientifico del governo hanno svuotato le tribune agli Internazionali, ed è come se il torneo perdesse un pezzo di sé, non solo la cornice ma una porzione stessa del quadro, le sfumature, o forse proprio il colore. Bisognerebbe…

Leggi tutto l’articolo originale: Roma News  

Comments are closed.