Il mistero del carabiniere morto dopo il calcetto, il gip dice no all'archiviazione: “Sul corpo ferite non giustificate”

Il maresciallo Eugenio Fasano perse la vita dopo una partita con i colleghi all’Antico Circolo del Tiro al Volo, lo scorso 22 gennaio 2019. Disposta l’autopsia

Leggi tutto l’articolo originale: Roma News  

Comments are closed.